Carta del Docente

Il nostro negozio è convenzionato CARTA DEL DOCENTE per l'acquisto di articoli informatici e software; chiamaci o passa da noi per un preventivo di spesa,

carta del docentegenera il tuo buono dell’importo preventivato e il gioco è fatto!

Puoi anche chiederci aiuto, siamo a tua disposizione!

RISPOSTE ALLE DOMANDE PIU’ COMUNI

1– Cosa posso acquistare col bonus docente?

Risposta: La Carta del Docente permette “di sostenere la formazione continua dei docenti e di valorizzarne le competenze professionali” (art. 1, comma 121, legge 107/2015). Di conseguenza, personal computer, computer portatili o notebook, computer palmari, tablet rientrano nella categoria degli strumenti informatici che sostengono la formazione continua dei docenti. Altri dispositivi elettronici che hanno come principale finalità le comunicazioni elettroniche, come ad esempio gli smartphone, non sono da considerarsi prevalentemente funzionali ai fini promossi dalla Carta del Docente, come non vi rientrano le componenti parziali dei dispositivi elettronici, come toner cartucce, stampanti, pennette USB e videocamere. I software sono ammessi purchè rientranti nel pacchetto abbinato all’acquisto della macchina.

2– Cosa succede se il bonus docenti non viene speso entro la data stabilita?

Risposta: Assolutamente nulla. Essendo stato confermato e rifinanziato, l’incentivo per gli insegnanti sarà erogato anche per l’anno scolastico successivo salvo variazioni di legge. Le somme residue saranno dunque aggiunte ai 500 euro e faranno così cumulo. Bisogna però fare attenzione: non è infatti possibile cumulare per sempre le somme residue dei bonus. Come specificato dallo stesso MIUR, i 500 euro devono essere spesi in non più di due anni scolastici.

Letto 49 volte